Eventi, cultura, turismo e impatto economico

la Società Culturale Arnaldo Fortini e Oicos riflessioni, con il patrocinio del Comune di Assisi

presentano per il ciclo Cultura, Economia, Turismo

 Eventi, cultura, turismo e impatto economico

conferenza di

Cecilia Chirieleison

Professore di Economia Aziendale, Dipartimento di Economia, Università di Perugia

con il patrocinio di

   

 

 

Negli ultimi anni, gli eventi culturali sono diventati uno strumento sempre più diffuso e apprezzato di promozione del territorio, anche per le indubbie ricadute economiche positive che possono generare sulla comunità ospitante.

In realtà, tuttavia, non tutti gli eventi – in qualsiasi circostanza e aprioristicamente – sono in grado di generare esternalità positive. Così, se la creazione e la diffusione di cultura è sicuramente un fenomeno positivo e auspicabile di per sé, non è detto che una manifestazione culturale generi automaticamente un aumento della ricchezza a livello locale o sia capace necessariamente di attrarre turisti. Non solo, a fronte di crescenti difficoltà nel reperimento dei finanziamenti e di una progressiva diminuzione del fondi pubblici disponibili, gli eventi pongono anche importanti problemi di costo-opportunità. In questo contesto, è ragionevole porsi alcune importanti domande: come si può misurare l’impatto di un evento? Che rapporto c’è tra eventi culturali e turismo? È possibile progettare un evento in modo da massimizzare le ricadute positive? E se sì, quali sono le principali variabili da tenere presenti? Che ruolo possono avere gli eventi per rivitalizzare i centri storici? Gli investimenti pubblici in questo ambito sono giustificati? E a quali condizioni? La Prof.ssa Cecilia Chirieleison cercherà di rispondere a questi e ad altri quesiti, che possono avere una importanza fondamentale per una regione come l’Umbria, così ricca di storia e cultura, facendo anche riferimento ad alcuni interessanti e dibattuti casi di studio, da Umbria Jazz a Eurochocolate, dalla mostra sul Pintoricchio al Festival dei Due Mondi.

Comments are closed.

Seguici

Flickr  Vimeo  Twitter  Facebook