Laura Vignati. Il problem based learning e l’informatica educativa  

Tesi di laurea

Laura Vignati

Il problem based learning e l’informatica educativa

_______________________________________________________________________________________________________
Laurea in Scienze dell’Educazione
Facoltà di Scienze Filosofiche, Umane e della Formazione
Corso di laurea: Scienze dell’Educazione
Tipo: Triennale
Università degli studi di Perugia
Relatore: Massimo Capponi
Data discussione: 07 novembre 2017

scarica il Testo integrale tesi -PDF 
scarica l’Abstract – PDF
presentazione tesi di laurea del …. (da definire)
link all’Indice generale Tesi di Laurea

_________________________________________________________________________________________________________

Abstract
Questa tesi esamina il concetto di problema per superare l’idea di elemento di criticità nel percorso di apprendimento degli studenti durante l’esperienza scolastica. Nel primo capitolo si affronta il problem solving come modalità didattica orientata ad educare all’uso dell’intelligenza, alla capacità di raccogliere le giuste informazioni ed utilizzarle per arrivare a nuove conoscenze. Il capitolo due presenta il PBL problem based learning per comprendere come tutto l’apprendimento, in un curriculum basato sui problemi, comincia con un problema e come l’approccio basato sull’autonomia di lavoro e sul lavoro di gruppo costruisca nei ragazzi quel senso di autonomia e responsabilità che permette loro di essere protagonisti nella ricerca di soluzioni condivise.
Il Problem Based Learning è uno specifico metodo didattico che parte dalla risoluzione di problemi particolari per arrivare ad una conoscenza generale. Spinge il discente a crearsi un metodo di studio e un ragionamento propri, insegna a fare ricerca e a speriamentare. Libera dal pregiudizio dell’ errore perché il risultato positivo non si ha nella corretta risoluzione ma nel corretto ragionamento. Non ,quindi, nella meta finale ma nel percorso, che non è schematizzato e dipende da ogni approccio personale.
Segue infine una panoramica di quali siano, oggi, le motivazioni importanti per fare cooding e il suo attuale ruolo nella scuola. Nelle ultime pagine si trova invece una personale proposta applicativa del PBL in comunione con l’informatica educativa.

Comments are closed.

Seguici

Flickr  Vimeo  Twitter  Facebook